Posts Tagged“uomini”

Parlare del difficile rapporto tra uomini, matrimonio e paternità, non è cosa nuova per me. Avevo già trattato l’argomento in diversi post (qui, qui, qui e qui). Oggi vorrei aggiungere un tassello alle mie analisi parlandovi di alcune tristi categorie di uomini che hanno già avuto a che fare con relazioni serie, convivenze, matrimonio e paternità, ma che, più o meno legittimamente si rimettono sul mercato. 1) Il separato (o che ha interrotto una convivenza) e vive nel ricordo della ex Un ricordo ingombrante e pieno di rabbia, quindi oltre ad avere a fianco un uomo perennemente incazzoso, devi sorbirti ore…

Non sono una grande fan del femminismo nel senso che non sposo il concetto di parità dei sessi intesa come uguaglianza, soprattutto fisica, tra uomo e donna. Siamo diversi, ma questo a mio avviso non è un limite, ma un valore aggiunto. Tutti possiamo fare tutto, per carità, magari con grandi sforzi, ma un conto è farlo perché ci piace e un conto è farlo per dimostrare che una donna può fare una cosa prettamente maschile fino a qualche tempo fa. Insomma per dimostrare di essere pari, se non superiore ad un uomo. Quindi ci sono tante donne che per indole, o…

uomini-relazioni

  Ho parlato di uomini e matrimonio (parte 1, parte 2, parte 3), ma non ho ancora finito di trattare il delicatissimo argomento dei rapporti tra i due sessi. Non se viene a capo facilmente. E’ forse uno dei temi più caldi di tutti i tempi. Però la mia generazione ce la sta mettendo tutta per battere ogni record creando un caos in cui è veramente difficile districarsi. Io cerco da tempo delle risposte, ma è evidente che non le ho trovate, altrimenti buona parte di questo blog non avrebbe ragione di esistere. Partiamo dal principio. Noi siamo esseri sociali, quindi non siamo nati per stare…

uomini-matrimonio

(Immagine dal web) Stamattina io e mia madre parlavamo del fatto che il palazzo in cui abitiamo da un anno sarebbe una location perfetta per le classiche foto dell’uscita della sposa dalla casa dei genitori. Edificio d’epoca, cortile quadrato con parte del portico colonnato, scala con gradini e minicolonne di marmo, terrazzo condominiale proprio davanti alla nostra porta e tanto spazio per posizionare fiori, piante, “chilometri e chilometri di organza” e “petali di rose come se piovesse”… per non parlare delle cascate di “pisello odoroso”! (cit. Enzo Miccio) Ma il problema è: ‘ndo sta la sposa? Nel mio palazzo a parte…

uomini-matrimonio-2

(immagine da Pixabay.com) Oggi vi parlo di uomo molto particolare: l’inarrivabile. O almeno, quello che tu credi essere tale. Trattasi di uomo che ha una caratteristica fondamentale: è troppo figo. Ma davvero, eh? Cioè non quel figo tipo passerella che è quasi finto. Piuttosto quel figo concreto, che ti attira forse di più del modello manichino. E per rincarare la dose ha anche altre qualità rare a scelta tra: responsabile, gentile, gran lavoratore, testa sulle spalle, intelligente, simpatico, generoso, ricco, ecc. (una o più di una tra queste). Lo conosci da tanto tempo e non ricordi che ti abbia mai dato…

Uomini-matrimonio-1bis

(Immagine da 77images.com) Ci sono uomini, molti per la verità, il cui slogan è: “Il matrimonio? Non fa per me. Io non mi sposerò mai!”. E ti argomentano anche questa teoria. Ci hanno fatto una tesi di laurea forse, perché sono proprio preparati bene e sembrano credere in quello che dicono. Solitamente se ne escono con le classiche banalità pseudo filosofiche tipo: – “Niente è per sempre. Come fai a promettere amore eterno a qualcuno?” Ma chi sono per sapere che una cosa non potrà essere eterna? Gli adepti del Mago Otelma? Invece la loro pavidità quella sì che è eterna!…

Donna-single

Ieri sera amici a cena a casa mia. Si parlava di single, ma non ricordo come siamo finiti in quel discorso. Ad un certo punto un mio amico si è infilato in un cul de sac. Infatti di punto in bianco ha partorito la perla: “Eh beh, se una donna è single da tanto e ci resta (superati i 30/35 anni) le possibilità sono due: o è cessa o è zoccola”. Trovandomi mio malgrado chiamata in causa visto che faccio parte della categoria single (e non per mia scelta, se non si era capito!) e ancora più a malincuore nel range anagrafico da lui citato (ma sembra che…